Archivio mensile:marzo 2013

Petizione no CO2 …. continua

Il tormentone 2013 HARLEM SHAKE conquista Certaldo – Seconda giornata di raccolta firme Petizione no CO2. Grazie a tutti.

Annunci

VALDELSA – Segreteria delle Trivelle

Ripercorriamo insieme le tappe che il comitato ha intrapreso per promuovere la sottoscrizione della petizione, incontrando i cittadini della valdelsa nelle varie piazze e nei mercati. Grazie a tutti i curiosi che si sono fermati per informarsi e un grazie ancora più grande a coloro che hanno poi deciso di sostenerci sottoscrivendo la petizione.

Cena di Autofinanziamento

Il Comitato ha organizzato la prima cena di autofinanziamento.

Sarà un momento per stare insieme, per raccontarvi le nostre attività e per ascoltare chiunque voglia apportare le proprie idee all’interno del comitato.

La serata si svolgerà Sabato 16 Marzo ore 20.30 presso il Circolo Arci di Ulignano ( San Gimignano – SI).

Chiediamo a tutti gli amici di partecipare per far si che il comitato sia sempre più attivo e presente nel nostro  territorio. Cogliamo l’occasione per porgere un saluto affettuoso a tutti i nostri sostenitori.

Prezzi:

– Euro 19,00 a persona

– Minori di 4 anni gratis

– fino a 12 anni Prezzo ridotto 15,00 euro.

Cena Comitato volantino_r

Petizione online

Il Comitato oltre alla petizione classica, per la quale sono in corso le raccolte firme nei mercati e nelle piazze cittadine dei comuni della val d’elsa,  (seguici, il calendario eventi sarà disponibile sul sito web), ha lanciato la petizione on line “regione toscana: Cancellazione del progetto per l’estrazione della CO2 a Certaldo (FI)” 

e ha bisogno del tuo aiuto per diffonderla. Puoi prenderti 30 secondi per firmare? Ecco il link:

http://www.change.org/it/petizioni/regione-toscana-cancellazione-del-progetto-per-l-estrazione-della-co2-a-certaldo-fi

Ecco perché è importante:

Per gli effetti e le conseguenze negative che avranno sul territorio, le attività estrattive in generale e in particolare a questa finalizzata all’estrazione dal sottosuolo di CO2, non esistendo allo stato attuale certezze di annullamento di tutti rischi connessi a tali attività

Puoi firmare la nostra petizione cliccando qui.

Grazie!